Il cavaliere che pestò la coda al drago

Riassunto:

Nel paese dei Paladini Sciolti, il-cavaliere-che-pestò-la-coda-al-drago ha studiato le storie dei draghi di tutto il mondo, ma in realtà non ne ha mai incontrato uno. Parte allora alla ricerca di una bestia feroce per darle una lezione. Ma alla fine del viaggio il cavaliere scoprirà che le cose non stanno proprio così.

Commento:

Il libro presenta un mondo incantato, raccontato da Guia Risari e illustrato da Ilaria Urbinati, per scoprire che non sempre le cose sono come si racconta. Grazie all’appoggio degli amici il protagonista giunge, superando le sue paure e il suo timore per l’incognito, a scoprire un coraggio che non sapeva di avere. Ma scopre anche che a volte le nostre idee preconcette possono essere smentite dall’esperienza diretta. Il libro insegna a non fermarsi alle apparenze e a tenere la mente aperta alle possibilità in modo lieve e divertente e con personaggi simpatici. Il libro tocca i temi della tradizione fiabesca, ma li svolge con originalità e ironia: al tipico scontro tra cavaliere e drago, il racconto contrappone lo sviluppo di un’amicizia, aiutata anche dalle deliziose frittelle che il drago condivide con il cavaliere. Alla fine del racconto, il giovane protagonista cambierà il suo nome in il-cavaliere-che-mangiò-le-frittelle-del-drago. Il libro termina con la ricetta per fare ottime frittelle di mele, specialità del drago. La collana “Sottosopra”, curata da Irene Biemmi, è stata concepita con il preciso obiettivo di proporre un immaginario alternativo attraverso libri illustrati che promuovono la parità di genere. Le protagoniste e i protagonisti di questi albi si sentono dunque liberi di agire, pensare e comportarsi senza costrizioni legate al proprio sesso biologico di appartenenza e alle convenzioni sociali.

A cura di: Centro MeTRa (Italy)

Autore/rice: Risari, Guia

Illustratore/rice: Urbinati, Ilaria

Collana: Giralangolo

Casa editrice: EDT

Città: Torino

Anno: 2016

Pagine: 32

ISBN: 9788859231578

Fascia d'età: 6 - 10

Lingua: IT

Lingua originale: IT

Parole chiave: Identità, Personaggi maschili, Riscrittura


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Parole chiave (OR)

  • Fascia d'età

  • Ordina risultati