Chiamarlo amore non si può. 23 scrittrici raccontano ai ragazzi e alle ragazze la violenza contro le donne

Riassunto:

Un libro per ragazzi e ragazze che si affacciano al mondo dei grandi, perché imparino che amore vuol dire rispetto e non dominazione, che amare vuol dire permettere all’altro/a di essere se stesso/a. Insomma l’amore non può essere egoista, altrimenti non lo si può chiamare amore. 23 scrittrici per ragazzi e ragazze offrono dunque questi racconti per aiutare lettori e lettrici a riflettere e a dialogare, per non rimanere in silenzio di fronte ai tremendi fatti di cronaca e perché sappiano reagire a ciò che può succedere intorno a loro.

Commento:

23 scrittrici raccontano ai ragazzi e alle ragazze, attraverso delle storie, quale sia il confine tra amore e senso del possesso che troppo spesso, come ci insegna la cronaca, degenera in atti di violenza inauditi e forse prevedibili. Le 23 autrici riflettono sulla differenza tra un sentimento libero, autentico, e un sentimento morbosamente legato all’esclusività, che non può, come suggerisce il titolo, chiamarsi amore. Il percorso tracciato è quello di un’educazione “emozionale” per adolescenti e giovani adulti. Le 23 scrittrici sono: Anna Baccelliere, Alessandra Berello, Rosa Tiziana Bruno, Fulvia Degl’Innocenti, Ornella Della Libera, Giuliana Facchini, Ilaria Guidantoni, Laura Novello, Isabella Paglia, Daniela Palumbo, Elena Peduzzi, Cristiana Pezzetta, Annamaria Piccione, Manuela Piovesan, Livia Rocchi, Maria Giuliana Saletta, Chiara Segrè, Luisa Staffieri, Annalisa Strada, Pina Tromellini, Pina Varriale, Laura Walter, Giamila Yehya. Cui si aggiungono Daniela Finocchi con le riflessioni sul Concorso Lingua Madre e Paola Sorrentino, autrice dell’illustrazione in copertina. Il libro andrebbe idealmente integrato con DISAMOREX, uno specialissimo libro-farmaco che non presenta effetti collaterali né controindicazioni. Chiamarlo amore non si può è pubblicato dalla casa editrice Mammeonline (ora Matilda editrice), che sin dalla nascita si è posta come obiettivo quello di trattare temi sensibili quali le emozioni, l’educazione sentimentale, gli abusi, il contrasto agli stereotipi e l’educazione alle differenze di genere.

A cura di: Centro MeTRa (Italy)

Autore/rice: AAVV

Collana: Crisalidi e farfalle

Casa editrice: Mammeonline

Città: Foggia

Anno: 2013

Pagine: 183

ISBN: 9788889684672

Fascia d'età: 6 - 10

Lingua: IT

Lingua originale: IT

Parole chiave: Rapporti, Rispetto, Sentimenti, Violenza


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Parole chiave (OR)

  • Fascia d'età

  • Ordina risultati