Come cucinare principesse

Riassunto:

La strega Civetta prende molto sul serio la sua cucina, dagli utensili perfetti – tegami e calderoni – alle ricette perfette – una frittata di Bella Addormentata o un hamburger di Cenerentola… Seguila mentre prepara i suoi piatti preferiti e leggendari.

Commento:

Un ricettario originale e delizioso (è proprio il caso di dirlo!) che si presenta come un albo illustrato, con un approccio anticonvenzionale: ci si aspetterebbe come autrice del libro una strega malvagia che fornisce ricette per imparare a cucinare le principesse. In verità, le principesse meritano di essere cucinate perché sono sciocche e noiose: solo un’idiota decide di baciare un rospo credendo che si trasformerà in un principe, solo una vera e propria sciocca mangia qualcosa offerta da uno sconosciuto. Chi legge si troverà quindi a tifare per questa strega divertente e respingerà le principesse tradizionali in quanto figure femminili passive e stupide, di cui non si può certo essere orgogliosi. Attraverso illustrazioni molto dettagliate, questo libro porta i bambini e le bambine a ripensare il ruolo delle principesse tradizionali in modo da superarle per sempre.

A cura di: Research Centre Anilij (Spain)

Autore/rice: Martínez Castillo, Ana

Illustratore/rice: Liz, Laura

Traduttore/rice: Di Filippo, Giulia

Collana: Nube classici

Casa editrice: NubeOcho Ediciones

Città: Madrid

Anno: 2017

Pagine: 56

ISBN: 9788417123024

Fascia d'età: 6 - 10

Lingua: IT

Lingua originale: ES

Parole chiave: Diversità, Modello positivo, Principessa/principe, Riscrittura

en 
es 
Disponibile in:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Parole chiave (OR)

  • Fascia d'età

  • Ordina risultati